Blog

La terapia prevede da un lato rendere difficile la vita della cellula neoplastica  e nello stesso tempo favorire la difesa immunitaria locale contro le cellule atipiche. La strategia terapeutica consiste:

1)ridurre l’apporto di vasi alla massa tumorale (impedendo cosi l’ apporto di sostanze per la nutrizione )con l’attivita’ antiangiogenetica (chemioterapia a bassissimi dosaggi,Micoterapia,fitoterapici)

2)alcalinizzare il tessuto tumorale,(la cellula neoplastica resiste alla’acidita’ tessutale grazie ad un meccanismo di pompa di membrana,mentra l’acidita’nelle cellule sane  blocca le funzioni cellulari e le difese immunitarie locali  .La chemioterapia classica aumenta di molto l’acidita’ tessutale con blocco di tutte le funzioni vitali locali .Bisogna alcalinizzare i tessuti con la micoterapia una Dieta Alcalinizzante ,drenare i tessuti con prodotti Omotossicologici e Fitoterapici.

3) impedire la proliferazione cellulare atipica e promuovere l’apoptosi ,con la terapia biologica del Metodo di Bella ,la Micoterapia ,l’Aloe,Fitoterapici ,Citochine Omeopatizzate ecc

4) favorire la risposta immunitaria cellulomediata (linea Th1) per distruggere le cellule atipiche (tumore),modulare la risposta infiammatoria bilanciando la linea TH1- TH2 (Micoterapia ,Aloe,Fitoterapia,Estratti Lisati  Batterici,Viscum

5)sostenere l’intero organismo ed eventuali disfunzioni d’organo ,migliorando lo stato generale con Antiossidanti,Fitoterapici , Vitamine ,Oligoelementi ,Dieta Naturale,Micoterapia

Dott Alessandro Prota Oncologia Veterinaria Integrata consulenza on line 3393201159

Likes(0)Dislikes(0)