Disponibile nei giorni LUN – VEN 10:00 – 20:00
Telefono +393393201159

DICONO DI ME

“I miracoli sono possibili”

“Sono ormai due mesi che il mio cagnolino non è più con me. Mi sembra un eternità. Mi è ancora difficile parlare di lui, ma sono qui a raccontare quanto dobbiamo al Dottor Prota per poter dare speranza a tutti coloro che hanno ricevuto una brutta diagnosi. Aveva 11 anni e mezzo quando arrivò il verdetto: massa tumorale al surrene. Aveva avuto dei brutti episodi tipo coliche molto dolorose, delle emorragie interne dovute alla massa di ben 5cm , davvero grande per una ghiandola così piccola. Biopsia, intervento rischioso , chemio, radio, 1 anno chissà…parole di condanna, di tentativi senza logica, sicuramente forieri di tanta sofferenza per te. Ero disperata, mi chiedevo che diritto avevo di condannarlo a tanta sofferenza anche solo per un anno in più. Ma cosa fare? Di certo non potevo restare con le mani in mano, cominciai a cercare su internet informazioni su terapie alternative ed ecco imbattermi nel sito del Dott. Prota e i suoi articoli. Poi la sorpresa: consulenza a distanza. Non esitai un attimo e ricordo ancora le sue parole rassicuranti: dobbiamo fare in modo di tenere a bada la massa, in modo da arrivare ai 14 anni ….età media per la razza di Paco. Inizio’ così la nostra battaglia, cambio di dieta, parziale terapia di Bella, integrazione, CBD. Paco sta bene, l’ ecografia dopo un anno mette in palese difficoltà chi doveva refertare, la massa era pressoché ferma, non sanno cosa dire. Gli episodi dolorosi scompaiono e comunque il dottore mi prepara ad affrontarli. Ogni Natale lo vivo come l’ultimo ma di Natali Paco ne vedrà ben 4, giungendo a 15 anni in perfetta forma e senza nessuna sofferenza. Il pelo morbido e lucido… nessuno credeva alla sua patologia. Così Paco è andato via, bello e confortato fino alla fine dal nostro angelo Dott. Prota a cui dobbiamo tre anni e mezzo di Buona Vita. Coraggio, se avete ricevuto una brutta diagnosi non disperate, con il dottore i miracoli sono possibili”.

– Katia, Giugno 2023

“Immensa gratitudine”

Voglio lasciare la mia testimonianza con immensa Gratitudine al Dottor Alessandro Prota. Ettore il mio Labrador di 3 anni, 4 settimane fa venne visitato dalla veterinaria a cui ci rivolgiamo abitualmente, che diagnosticò un istiocitoma all’ orecchio sinistro.
Consiglio: intervento chirurgico immediato.
Ecco il risultato ad oggi dopo piano alimentare ed integrazione specifica: Magnifico. Ettore ringrazia immensamente.

Roberta, Giugno 2023

“Unico”

“Il Dottor Prota è unico… lo conosco e lo seguo da anni. Ho avuto un chihuahua con molti problemi ed eravamo in cura da lui sia tramite consulti che in visita quando veniva Roma. Che dire… la mia piccola è vissuta più anni proprio grazie al dottore… Ora ho altre due cagnolini e li gestisco in salute grazie a tutto quello che ho imparato negli anni dal dottore!”
– Gabriella da Civitavecchia

“Costante attenzione e professionalità”

“Martina a 16 anni aveva un tumore al fegato, cuore al limite delle cure, reni mal funzionanti, al massimo 15/30 gg di vita da più consulenze veterinarie. Piena di medicinali che la costringevano a dormire quasi sempre. Ho pensato davvero di perderla. Un’amica mi ha parlato del Dr. Prota e da quel momento la “nostra” vita è cambiata. Via tutte le medicine, per prima cura l’alimentazione, sana e naturale, poi omeopatia, integratori, ozonoterapia… E tutto quanto di più naturale potesse esserci. In un mese siamo tornate al parco, alimentazione casalinga ma controllata e variata secondo necessità, sonni finalmente sereni. Non solo ringrazio il Dr. Prota per averci regalato altri due anni insieme ma soprattutto per la qualità di vita che Martina ha potuto avere grazie alle sue cure ed alla sua constante attenzione e professionalità.”
– Laura da Grosseto, Settembre 2022

“Professionalità e umanità”

“Anche con la mia cagnetta il Dr. Prota ha dimostrato tutto il suo sapere, la sua professionalità e la sua umanità. La mia Chicca aveva un’aspettativa di vita di pochissime settimane e invece è guarita ed è morta dopo 3 anni per cause naturali. Tutto questo solo grazie al Dottore!”
– Maria Ginevra, Settembre 2022

“Scienza e umanità finalmente nella stessa persona”

“Nel mese di marzo 2022 è stato diagnosticato un osteosarcoma alla nostra cagnetta, un doberman di 5 anni e mezzo. Ci siamo trovati in un bivio, ossia scegliere tra il trattamento con la chemioterapia tradizionale, oppure affidarci alle cure per nulla tossiche seguite dal Dr. Prota. Così abbiamo deciso di affidarci a lui. Il Dr. Prota ha gestito la cura con un approccio alimentare che ha rivoluzionato la dieta della cagnetta, attraverso alimenti diversi da quelli sempre assunti ed integratori privi di effetti tossici. Il Dr. ha seguito costantemente l’evoluzione della malattia, modificando in base alle relazioni della cagnetta l’approccio della cura fino ad arrivare alla fase più problematica all’assunzione dei farmaci, ben distanti da quelli tossici previsti dalla chemioterapia. Nel quarto mese è stata fatta una TAC di controllo, tutti gli organi non presentavano metastasi, l’aspettativa era quella di trovare metastasi in qualche organo ma nulla. Il Dr. Prota ha intensificato i già frequenti contatti con noi, era il mese di agosto. il Dr. Prota c’era e dirigeva con tono rassicurante le nuove cure e variazioni costanti. Il finale ve lo risparmio, perché qui non si parla di una malattia, si parla di un professionista e delle sue virtù di uomo. Il Dr. Prota ha dimostrato un’elevata professionalità, fermezza decisionale, lucidità, empatia e capacità di ascolto. La cura ha raggiunto gli obiettivi che avevamo, ossia quello di far vivere la cagnetta nel miglior modo possibile. Grazie Dr. Prota per questa esperienza umana e professionale.”
– Mariano, 18 Settembre 2022

“No parole ma fatti!”

“Abbiamo un Labrador Retriever di 4 anni di nome Marilyn. Ad inizio anno, Marilyn ha iniziato con un forte prurito per tutto il corpo provocandosi rossore, ferite e macchie nere (malassezia) per tutta la parte sottostante. Diagnosi della veterinaria: dermatite ambientale e prescrizione di diversi medicinali. La cosa non ci piaceva e Marilyn mostrava segni di cedimento (umore e salute) così da interrompere la cura anche sotto consiglio della veterinaria. Cercando su internet arriviamo finalmente al Dr. Prota con il quale abbiamo avuto visita fino a giugno. Beh che dire? La nostra Marilyn è rinata grazie alle cure naturali del Dr. Prota, dopo questi risultati siamo felici di ringraziare il dottore per aver dato una soluzione naturale alla problematica. Continueremo ovviamente con la filosofia Prota per portare Marilyn a stare sempre meglio. NO PAROLE MA FATTI! Impazienti di apprendere sempre di più dai Suoi insegnamenti.”

– Tonia, Ottobre 2018

“Un successo”

“Avevo già conosciuto il Dr. Prota perché visitò un mio Mastino Napoletano con un evidente zoppia. Operò il Mastino che poi acquisì un’ eccellente camminata: un successo. Gli portai un cucciolo di Alano che, in seguito ad un incidente molto serio, rimase con una serie di microfratture agli arti anteriori . Mi spiegavano che, in tal caso, viene tagliato l’osso più corto e si lascia proseguire la crescita con i pro e contro. Il Dr. Prota ha seguito questo cucciolo di 5 mesi, fino ai 14 mesi, e con integratori naturali e con infiltrazioni ha sistemato il cane al 100%. Oggi questo Alano ha due anni, ha una postura invidiabile e una camminata eccellente.”

– Raffaele da Angri , Novembre 2020

“Tamira è nata due volte”

“Questa è la storia di Tamira, che già all’eta di otto mesi ha iniziato ad avere i primi problemi di salute: otiti, malassezia, eczema diventati piaghe seguiti a distanza di poco tempo da malassorbimento, vomito frequente e dissenterie continue che hanno causato dimagrimento. I veterinari che l’avevano presa in cura pensarono bene di cambiare marca di crocchette pensando così di risolvere il problema, insieme ad antibiotici e cortisone senza alcun risultato. Abbiamo cambiato ben sette tipi di crocchette per arrivare ad un quadro sempre più complesso. Decidiamo di fare le analisi e al mio cane viene diagnosticato EPI (insufficienza pancreatica progressiva) successivamente anche IBD (infiammazione cronica dell’intestino). Sono disperata, il mio cane ha soli due anni e mezzo e non può morire! Così mi metto alla ricerca e trovo il Dr. Prota, guardo i suoi video su You Tube, mi si apre un mondo. Lo chiamo, gli spiego la situazione, gli invio gli esami, partiamo con un’ alimentazione naturale mirata per lei ed una montagna di integratori per alzare le difese immunitarie. Tamira piano piano comincia a riprendersi. Organizzo un convengo con il Dottore a Desenzano del Garda e successivamente partecipo ad altri suoi seminari, quante cose imparo! Conoscere è fondamentale, sapere, informarsi è un dovere se vogliamo che i nostri cani stiamo bene e vicino a lungo! La stima che provo nei confronti del Dottore è infinita, non lo ringrazierò mai abbastanza per quello che ha fatto per me. Adesso Tamira sta bene, ha ripreso i chili, è tornata ad essere il cane vitale e giocherellone che era da cucciola anche con i suoi alti e bassi. Per questo è fondamentale seguire la filosofia del Dottor Prota e imparare la linea di condotta da seguire che si impara ai suoi seminari. Ora Tamara è un altro cane… un’altra storia grazie al Dr. Prota… Nata due volte!”

– Marinella

“Un supereroe”

“Vi voglio presentare il caso della mia cagnolina di 12 anni con il nervo trigemino aumentato, atrofia muscoli al cranio sinistro e come è rinata grazie al supereroe Dott. Alessandro Prota. Tutti i veterinari dalla mia zona mi hanno assegnato la chemio e radio da seguire, io mi sono rifiutato e ho cercato il miglior veterinario che esiste e ci siamo riusciti. La mia bambina di 12 anni gioca e si comporta come una cucciola. All’inizio era nervosa, stressata, piena di dolori senza voglia di giocare. Adesso è vivace, felice e con tanta voglia di giocare. Grazie mille dott. Allesandro Prota!!! Un veterinario perfetto, un vero angelo che ci ha dato supporto e ci ha trovato soluzioni per tutto. Grazie infinite!”

– Andrea e Elena, Ottobre 2022

“La Storia di Lucy”

“Qui riporto la mia esperienza che vuole essere un invito alla riflessione, alla speranza, all’ascolto e alla presa di consapevolezza. 8 mesi fa ho ricevuto la diagnosi di melanoma in gola non operabile alla mia Lucy di 13 anni. Mi sentii sola, spaesata e disperata. Non solo la diagnosi era infausta ma mi fu comunicato in modo freddo dall’oncologa che mi dava l’eutanasia come unica soluzione al dolore che la cagnolina aveva. Lucy aveva male ma era ancora in buone condizioni, riusciva ancora a mangiare il cibo tritato, l’appetito era come sempre buono. Dopo essere stata in contatto con altri medici e veterinari ed essermi confrontata con loro, contattai e decisi di fare una consulenza con il Dr. Alessandro Prota. Iniziai a somministrare a Lucy anche la cura Di Bella, fitoterapici vari, omeopatici, fermenti lattici specifici tutto per via orale perché non si lasciava somministrare nulla di iniettato quindi l’unica via possibile per dare terapie era con il cibo. Non aveva senso stressare una cagnolina che già aveva il destino segnato per farle punture. Ero in palla totale le fobie che Lucy aveva fin da piccola erano migliorate ma ora erano state scaricate su di me ed ero io diventata fobica, fobica di quella massa enorme in gola che se cresceva poteva soffocare Lucy. Insistevo a volerla sedare per verificare la crescita della massa ma niente, i veterinari mi continuavano a dire “no non ha nessun senso, dobbiamo tutelare il buon equilibrio che ha e una sedazione può dissestarla”. Ero arrabbiata ma dovevo ascoltarli, misi in tasca il Rescue Remedy e lo tenni in tasca per 5 mesi, assumendolo ogni momento che mi sentivo in difficoltà emotiva e anche a Lucy le davo 4 gocce nella ciotola dell’acqua perché anche lei aveva paura, scappava via e urlava quando si sentiva male. Iniziai le tante terapie e le prime settimane la cagnolina peggiorava. Un giorno la portai in emergenza, le furono fatte 2 iniezioni e tornammo a casa, entrambe K.O. Continuai le terapie, pappa più naturale possibile, cucinavo io carne, pesce e verdure . “Pensa a una cosa per cui sei grata” mi disse un giorno il mio amico Max e io piangendo pensai “al tumore della Lucy!”. Non sapevo perché dovessi essere grata di questa disgrazia ma sapevo che l’unico modo per uscirne fuori era in quel momento dire “grazie” anche se non capivo perché. 3-4-5 i mesi passarono e poco alla volta il pensiero della massa andò in secondo piano perché vedevo la cagnolina stare un po’ meglio. Era ancora viva, ogni mese che passava era importante, iniziò poi a cercare il cibo a pezzettini. Lucy si lamentava di meno, un giorno in macchina era vicino a me arrivò il sole e lei iniziò a respirare con la lingua fuori per il caldo e intravidi la massa che era diminuita tantissimo. Avvisai i veterinari felice ma immagino che ci credettero fin la! Da allora non tritai più il cibo e Lucy tornò a mangiare il cibo a pezzi come sempre senza lamentarsi più. L’enorme cono di 2,5 cm di 8 mesi fa ora è una cicatrice tonda piatta screziata di bianco, da mesi ho tolto uno dei farmaci che le davo per il dolore. I medici (con rispetto per loro) possono fare ipotesi ma non sempre la prognosi segue la diagnosi. Non esiste solo la chirurgia (che se si può va sempre fatta), non esiste solo la chemio (che noi non abbiamo fatto) ma ci sono tante altre cure valide ed efficaci che la propaganda non ha interesse a far conoscere.
Se cercate trovate, se chiedete vi sarà dato!”

– Terenzia, Maggio 2022

“Wilma si è trasformata”

“La mia cagnolina Wilma, nove anni e mezzo, ha avuto problemi irrisolti da sempre. Era in uno stato pietoso sino a giugno fin quando ho contattato il dottore che nel giro di poche settimane l’ha TRASFORMATA! Soffriva di dermatite, bronchite cronica, otite ricorrente, allergie, intolleranze, disturbi ossessivi compulsivi.. si riduceva il corpo in una maniera incredibile.Mi ricordo le parole del dottore: “Il suo cane sta messo male ma con pazienza e costanza la rimettiamo in sesto!” È così è stato! Dobbiamo ancora lavorare sulla sua enterite cronica ma mi ha rimesso al mondo Wilma. Abbiamo usato i fiori australiani della Bush Flower, funghi reishi, impacchi di argilla verde con tea tree oil, argento colloidale, aloe vera per uso orale e topico, redonyl ultra, zellen e altri prodotti con un uso più sporadico. Non posso fare altro che dire “Grazie Dottore!”

– Beatrice

” Mi avevano detto che non c’era nulla da fare e invece…”

“Salve, vorrei condividere con voi la mia esperienza e ringraziare con tutto il cuore il Dottor Prota per tutto quello che ha fatto e che sta facendo con la sua competenza e disponibilità. Dunque, io ho due meravigliosi bulldog francesi, entrambi con una serie di importanti patologie. Alla femmina, Gemma, 5 anni fa fu diagnosticato un linfoma di tipo T, quello più aggressivo. Il veterinario mi disse che le rimanevano TRE MESI di vita e che avrebbe dovuto iniziare subito la chemio. Per fortuna, invece, la mia carissima amica Giorgia, che non smetterò mai di ringraziare, mi parlò di questo straordinario Dottor Prota che iniziai a seguire. Dopo qualche tempo a Gemma venne fuori anche un altro tumore tra le dita di una zampa. Immaginatevi l’ansia e la disperazione che ci travolsero.. Contrariamente a quanto mi dicevano tutti i veterinari con cui ho parlavo per le varie visite ed analisi, il Dr. Prota non ha fatto mai fare chemio e mi ha sempre detto di non fare operare per nessuna ragione Gemma per i suoi brutti mali. Beh, seguendo sempre e solo le indicazioni del Dr. Prota, Gemma alla faccia loro è ancora con noi e sono passati più di 5 anni. Adesso è un po’ cerottina, ma è una splendida buldogghina che tra 2 mesi compirà 12 anni! Il maschio, Elio, aveva un tumore al cuore, una grave ed inoperabile malformazione alla schiena, un tumore ad un occhio ed una ipertensione polmonare grave. Nonostante tutto questo, solo grazie alle straordinarie cure del Dottore, ed anche in questo caso senza nessun tipo di intervento, è riuscito a regalarci 11 meravigliosi anni di amore puro. Certo, abbiamo speso tanti soldi, abbiamo fatto tanti sacrifici, ma ne è valsa e ne vale veramente la pena. Quindi voglio dirvi con tutto questo poema di non perdere mai la speranza e di seguire tutte le cure che il Dottore vi propone, perché farli stare bene, e più tempo possibile con noi, è il modo migliore per amare i nostri inseparabili amici.

– Elena, Marzo 2023

La storia di Martino

“Salve a tutti, vorrei scrivervi la mia storia con Martino. A marzo 2022 dopo un controllo ecografico è stato diagnosticato un tumore legato al rene destro, quindi operato d urgenza. Il veterinario mi telefona dicendo che il cane è sempre sul tavolo operatorio ed in realtà è peggio di quello che pensava perché era una massa friabile che aveva interessato tutto l’addome e si era insinuato tra gli organi, mi chiede cosa fare, per lui era da terminare lì la sua vita perché, col caso fosse andato tutto per il meglio 1) il tumore non sarebbe stato eliminato in quanto di consistenza ” friabile” le cellule sarebbero comunque continuate ed essere sparse ovunque, e 2) il cane se fosse sopravvissuto sicuramente dopo qualche giorno avrebbe smesso di mangiare. Ebbene io non ci ho pensato neanche un secondo di porre fine a quella vita in quel momento ed ho fatto continuare l operazione in previsione di un eventuale terapia. Dato che sia io che mio marito non siamo favorevoli con la chemio, avevamo deciso di farlo vivere il meglio possibile quello che le rimaneva, e poi tramite un dottore naturopata, al quale mi sono rivolta e che mi aveva fatto iniziare le gocce di cbd, mi ha messo in contatto con il dottore Prota, abbiamo iniziato il protocollo ed eccoci qua ad oggi, dopo 14 mesi dall intervento siamo qua! Lui è grande, la massa sta lentamente aumentando, ma è vivo, è sereno, e soprattutto rispettiamo i suoi tempi ed i suoi modi standogli sempre accanto. Grazie davvero di cuore al Dottor Prota!”

– Raffaella, Aprile 2023

“Di un’umanità unica”

“Buongiorno a tutti. Il 15 di Aprile non sapendo più che strada intraprendere con il mio Alano, mi recai a Bologna dal grandissimo Dott. Alessandro Prota. Non sapevo più cosa fare e che cure fare. Tutti i veterinari mi facevano solo imbottire di farmaci ed antibiotici senza nessun risultato inoltre visite, raggi, esami, ecografia più antibiogramma. Nessuno riusciva a capire il problema. Poi è bastata una consulenza dal grande illuminato Alessandro Prota. Per capire subito cosa aveva, un Piodermatite grave causata da una perdita di un unghia 6 mesi fa. Non smetterò mai di ringraziare il grande unico meraviglioso di un’ umanità unica Dottore Alessandro Prota” .

– Susanna, Maggio 2023

“Siete il top!”

“Un immenso ringraziamento al Dr. Alessandro Prota che dopo 5 anni di continui cambi tra veterinari e medicine, in solo un mese mi ha salvato la mia piccola da gastrite fortissima e intestino super infiammato con solo medicine naturali e alimentazione sana! Vomitava sangue e faceva sangue nelle feci…..Volevano a tutti i costi farmi fare endoscopia, ricoveri e cure cortisoniche e invece… Nulla di tutto questo. Ieri ecografia di controllo dopo appena un mese e mezzo con il Dr. Prota e ora è tutto perfetto! Dottore cucciola non vi lascerà mai più. Siete il top!!”

-Fabiana, Marzo 2023

“Quello che mi ha colpito è stata la ricerca della causa”

“Volevo condividere con voi questa mia esperienza. Possiedo un Dogo Argentino di nemmeno 3 anni a cui , circa un anno fa, spuntò una protuberanza sull’ arto posteriore destro. Lo portai dal veterinario di fiducia , che asportò l’escrescenza , la fece analizzare e ne risultò un Istiocitoma tumore benigno epidermico). Dopo circa un anno, purtroppo c’è stata una recidiva questa volta sul labbro. Portai il cane dal Dr. Prota (conosciuto nel frattempo) e la cosa che subito mi ha positivamente colpito è stata la ricerca della causa di queste forme tumorali cutanee. Qui di seguito la foto del prima , e la foto del dopo (per ora sono passati solo 20 giorni dall prescrizione terapeutica) protocollo Prota (correzioni alimentari più integrazione).

-Luca, 10 Gennaio 2024

Newsletter


Contatti

Alessandro Prota Medico Veterinario © 2019 - PI 07608230632 - CF PRTLSN61S14F839A | Credits: A5studio

RSS
YouTube